Nascondi

Suggerimenti utili

Mal di schiena:

  • adottate uno stile di vita sano, che coniughi una corretta postura e un adeguato livello di attività fisica.
  • Da seduti, è importante mantenere una postura corretta: a lungo andare, le posizioni che inarcano la schiena possono portare a fastidiosi dolori che possono coinvolgere diversi tratti della schiena.
  • Regolate adeguatamente l’altezza della sedia e utilizzate un poggia-piedi per aiutarvi a mantenere una posizione corretta.
  • Mantenete sotto controllo il vostro peso.
  • Se siete stressati, evitate tensioni che vengono scaricate sulla schiena.
  • Praticate un adeguato livello di attività fisica.

Il cerotto medicato ITAMI può essere consigliato in caso di dolori alla schiena. In alternativa può essere utilizzato ITAMIDOL schiuma cutanea oppure ITAMIFAST, formulazione in compresse, che agisce in modo rapido sul dolore.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Dolori mestruali:

  • restate sdraiate, mantenendo le ginocchia raccolte al petto. In questo modo ridurrete l’allungamento dei muscoli pelvici aiutando a contenere i dolori addominali.
  • Anche un leggero tepore nella zona addominale (borsa dell’acqua calda, un bagno caldo) può aiutare a diminuire la sensazione di dolore.

Per combattere i dolori mestruali può essere utile ITAMIFAST; assumendo una compressa (25 mg) ogni 4-6 ore, per un’azione tempestiva sul dolore.
La dose giornaliera massima non deve superare 150 mg.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Faringite:

  • utilizzate soluzioni antisettiche o anche solo acqua tiepida con del sale per i risciacqui per disinfettare la gola.

Tonsillite:

  • mantenete nell’ambiente in cui soggiornate la giusta umidità (40-60%)
  • evitate l’esposizione dei bambini al fumo passivo e ai gas di scarico.
  • Cercate di arginare la diffusione della malattia isolando il malato ed evitando l’uso promiscuo di stoviglie e fazzoletti.

Otite:

  • fate attenzione ed evitate residui d’acqua nelle orecchie dopo un bagno o una nuotata. Sono molto utili gli appositi tappi in silicone ed è importante asciugare bene le orecchie.

Può essere consigliato l’utilizzo di ITAMIFAST. Negli adolescenti al di sopra di 14 anni la dose consigliata è sino ad un massimo di 3 compresse da 25 mg al giorno per un massimo di 3 giorni.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Mal di denti:

  • curate l’igiene orale dopo ogni pasto. Lo spazzolino elettrico è particolarmente indicato per chi è soggetto a mal di denti.
  • Utilizzate uno scovolino per prevenire la formazione di placca e tartaro tra dente e dente. Pulite adeguatamente anche la lingua, dove potrebbe rimanere batteri responsabili di infezioni.
  • Utilizzate il filo interdentale: utilizzatelo con cautela, se avete gengive sensibili.
  • Sottoponetevi all’igiene dentale professionale una volta ogni 6-12 mesi per rimuovere in profondità placca e tartaro.

In caso di mal di denti transitorio può essere utilizzato un antidolorifico come ITAMIFAST.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Dolori reumatici:

  • praticate una leggera attività fisica, evitando di sovraccaricare le articolazioni.
  • Evitate sforzi, attività faticose e movimenti bruschi che potrebbero danneggiare le articolazioni.
  • Applicate calore umido: docce e bagni caldi, impacchi e bagni turchi.

ITAMI Cerotti, a base di diclofenac sodico, può essere indicato per il trattamento locale di stati dolorosi e infiammatori di natura reumatica. In alternativa, può essere consigliato ITAMIDOL schiuma cutanea nelle zone in cui viene poco praticabile l’applicazione del cerotto, come ad esempio le piccole articolazioni/dita.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Dolori muscolari e articolari (tendiniti, contusioni, strappi, distorsioni):

  • svolgete regolare attività fisica, sempre preceduta da esercizi di stretching.
  • Adottate uno stile di vita sano, che eviti ansie e stress che tendono a far accumulare tensione muscolare a livello delle articolazioni, che possono infiammarsi e causare dolore.

Possono essere indicati i cerotti medicati come ITAMI Cerotti, in alternativa, per la stessa patologia di dolore, può essere utilizzato ITAMIDOL schiuma cutanea, oppure ITAMIFAST in compresse da 25 mg.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Mal di testa:

  • per il mal di testa che sopraggiunge nei week-end è utile adottare un ritmo equilibrato che non vari troppo il ritmo del sonno tra i giorni lavorativi e quelli di pausa. Si tratta infatti di un tipo di mal di testa dovuto a uno stacco troppo brusco tra la vita lavorativa e il fine settimana.
  • Se si tratta di un mal di testa conseguente al troppo alcol, bevete molta acqua.
  • Evitate eccessi di cibi contenenti sostanze quali glutammato monosodico, nitrati, solfiti, aspartame.
  • Nota sul caffè: il ridotto consumo di caffeina rispetto alle normali abitudini può portare a mal di testa, mentre altre volte bere caffè, che è vasocostrittore, è di aiuto nell’alleviarlo.
  • Il mal di testa può insorgere anche a seguito di cattive abitudini di vita: il digiuno, la privazione di ore di sonno, l’abuso di cibo e alcol, la disidratazione sono da evitare.

Per combattere il mal di testa può essere utilizzato un analgesico come ITAMIFAST.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Torcicollo:

  • evitate movimenti inconsulti, posizioni errate durante il sonno e colpi d’aria.
  • Se lavorate alla scrivania, regolate lo schienale della sedia in modo che la schiena stia dritta e il collo non si affatichi.
  • Orientate correttamente il monitor del computer in modo che il collo non sia troppo piegato.
  • In caso di torcicollo, bisognerebbe riposare su un materasso con la corretta rigidità (non troppo morbido) e con un cuscino ortopedico specifico per il dolore cervicale.

ITAMI Cerotti, a base di diclofenac sodico, consente al principio attivo di agire nella zona dolente fino a 12 ore, in alternativa può essere utilizzato ITAMIDOL schiuma cutanea.

È un medicinale a base di diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Nascondi